google-site-verification: googlebc897719c65f55ea.html

Purtroppo succede che i denti possano rimanere danneggiati o per un piccolo trauma o per una carie.


Una tecnica usata oggi con interessanti vantaggi dal punto di vista estetico è quella degli Intarsi, molto utili per recuperare i denti danneggiati o sostituire le otturazioni con amalgama per motivi estetici e recuperare il sorriso naturale del paziente. Ma cosa sono e cosa comportano?


Essenzialmente esistono tee tipologie gli intarsi Inlay, Onlay e le Corone.


Un intarsio Inlay è un riempimento del dente che non si estende oltre le cuspidi del dente. Questo è uno dei metodi restaurativi più utilizzati per riparare un dente dopo che ha subito importanti carie o un trauma che ha fatto rompere un pezzettino. E’ particolarmente indicato quando la parte da ripristinare sia abbastanza cospicua e quindi non sia indicato eseguire una otturazione diretta.


Un Onlay è un metodo utilizzato per riparare un dente che ha un danno più esteso e che interessa una o più cuspidi, le punte stesse del dente, o potenzialmente la superficie di masticazione.


La Corona è invece una copertura globale del dente stesso ed è indicato qualora il dente ad esempio sia devitalizzato o ci sia una perdita molto importante di struttura dentaria.


Per ulteriori informazioni puoi andare sul nostro sito e prenotare una visita, segui il link di seguito:

https://www.studiodentisticocane.it/prima-visita-denti-dentista


#conservativa #studiodentisticocane #dentista #sorriso #massa #carrara