google-site-verification: googlebc897719c65f55ea.html

Un dolore lieve potrebbe essere un campanello d'allarme di una frattura dentale. Perché aspettar


La frattura dentale è un evento grave e, in alcuni casi, soprattutto se non si agisce in fretta, potrebbe determinare la perdita del dente.

Oggi, infatti, è possibile agire sia a livello di prevenzione, sia – a incrinatura/frattura già presente – con un il restauro del dente. E’ importante fare una diagnosi quanto più precisa e tempestiva per non perdere l’opportunità di conservare il dente!

La frattura parziale (incrinatura) magari con un estensione in profondità oltre lo strato di smalto può provocare un dolore combinato sia alla masticazione che al caldo/freddo (Sindrome del dente incrinato). Se non si agisce rapidamente la frattura si potrebbe completare con l'effettiva separazione delle due parti con la necessita' di un estrazione e di un impianto per sostituire il dente mancante.

"L’effetto dei possibili traumi a cui sono sottoposti i denti dipendono dalla resistenza dei singoli denti. Tuttavia è bene tener presente che un dente già trattato endodonticamente e ricostruito è meno resistente di un elemento sano e integro, di qui la raccomandazione del dentista di fare attenzione nel mordere/masticare cibi che rappresentano una “sfida” (carne, pane più o meno tostato, cioccolata fondente o simili) e, nel contempo, l'importanza dei controlli semestrali in contemporanea alla seduta di Igiene Professionale per prevenire situazioni di questo tipo."

La periodica visita dal dentista e l’attuazione di terapie preventive specifiche nel caso di pazienti a rischio come quelli con Bruxismo (digrignamento dei denti notturno) possono prevenire danni altrimenti irreparabili.

Nel caso di sospetto o semplicemente per un controllo ti consigliamo di contattarci allo 058541360 per fissare una visita.

#denti #dentista #protesi #dente #incrinato #coccodentista #Massa #Carrara